UNA STORIA D’ARTISTA

bty

Una storia d’artista

enryllustrations.com

Studi ed esperienze

La mia educazione creativa

parte in adolescenza con il Liceo artistico a Ravenna che sfocia con un lavoro come disegnatore tecnico, in studio associato privato, nella mia città.

In seguito

approfondisco la mia formazione artistica nell’ambito della ceramica. Frequento corso triennale a Ravenna, vinco un concorso a Montelupo Fiorentino per la collaborazione con azienda del luogo per la realizzazione di prodotti ceramici da tavola. Lavoro come stagista a Faenza, alla villa Emaldi da Antonietta Mazzotti, faccio stage alla Richard Ginori di Sesto Fiorentino.

Apro

la mia bottega ARGILLA a Faenza, collaboro con il museo delle ceramiche faentine , faccio collettive insieme a colleghe a Faenza, collaboro con la cooperativa ceramisti di Imola e Faenza).

Nel 2000

mi trasferisco a Ravenna  fino al 2008, trasformando la mia attività da individuale a s.r.l. (ARGILLA  arte ceramica design s.r.l.) in società.

Il mondo ceramico

mi ha lasciato in eredità la pazienza nel processo creativo, l’osservazione della trasformazione della materia, la sensibilità nella cura dei dettagli e la sperimentazione nel mondo cromatico degli ossidi con le loro infinite sfumature.

Lo studio delle decorazioni

con la ricerca storica, simbolica ed emotiva di ogni ornato mi ha insegnato ad attingere nelle stanze private della mia profonda creatività. Tutto questo mio percorso artistico mi ha donato la libertà di essere ciò che sono e mi ha dato le fondamenta solide per creare quello che oggi è il mio lavoro.

Nel 2008

ho sospeso l’attività dopo profondi sacrifici perché la vita a volte si mette a giocare duro e ti fa scegliere strade alternative! Mi sono dedicata alla famiglia, alle mie due figlie e ho seguito percorsi personali sperimentando dentro e fuori di me con metodi di meditazione, introspezione e sciamanesimo. Molto incisivo il percorso biennale di Theta Healing® di Vianna Stibal e l’incontro artistico con Shanti Tozzi Mandala painting Studio.

Ciò mi ha allargato la visione mentale,
consolidato i miei punti fermi, il mio pensiero , il mio segno personale e portato il mio talento alla consapevolezza che avrei creato l’unione tra arte applicata e ricerca interiore dell’anima.

L’incontro con l’illustrazione nel 2016 è stato un vero e proprio colpo di fulmine.

Ho seguito corsi di illustrazione a Ravenna, con sede Labart  (insegnante Luca Bezzi grafico illustratore Ravenna), corsi di acquerello a Ravenna, con sede Labart (insegnante Enrico Minguzzi artista Ravenna); illustrazione online, Kala illustrations; corso approfondimento tecniche con l’illustratore italiano Simone Rea (Dal mio studio al vostro spazio di lavoro , Monotipia).

Ho conosciuto
la scuola d’illustrazione di Scandicci di Candia Castellani che mi ha formato ulteriormente approfondendo aspetti progettuali del mondo illustrativo, grazie all’incontro con Gianluca Garofalo: tematiche, compositive, tecniche e poetiche.
Attraverso workshop a tema ho sperimentato con diversi illustratori come Marianna Balducci Miguel Tanco, Roger Olmos, Sonia M.L Possentini, ec…;

Stimolante

il corso con Davide Calì e Marianna Balducci in collaborazione con ” Ad un tratto” .

Fondamentale
per la mia formazione  il corso: “percorso illustrativo”, basi di semiotica, con Gabriel Pacheco. Esperienza profonda e formativa che mi ha permesso di diventare, in seguito con grande onore, sua allieva.

Mi piace sperimentare con i grandi artisti e illustratori è davvero una risorsa fondamentale per chi vuole intraprendere questo mestiere! 

Questa meravigliosa arte

mi ha insegnato la costanza, coerenza e la profonda ricerca di me stessa che ha contribuito a caratterizzare la mia cifra stilistica che contraddistingue i miei lavori in ogni ambito.

Così nel 2020
dopo tanti sacrifici, ho deciso di ri-dedicarmi completamente alla mia passione e alle mie elaborazioni artistiche, dando vita ad uno studio personale e ad una sperimentazione approfondita di creatività multipla, anche di intima ricerca comunicativa, principalmente attorno al tema della percezione intuitiva e al tema della spiritualità. Ricerca e sperimentazione; tecnica e spiritualità.

Parallelamente
la mia passione per l’aiuto nei confronti dei creativi che hanno abbandonato il percorso artistico e di quelli che amano percorrerlo, sfocia in due progetti complementari di formazione: artEmotiva e Decorazione Creattiva.

Ho collaborato
ad un progetto collettivo con illustratrici di tutta Italia dedicato ai bambini e ragazzi con mostra permanente online What’supexibition giugno 2020.

Partecipo
ad un progetto collettivo di Daniela De Martino “il viaggio di Beatrix” vita da illustratrice.

Seguo corsi di pittura e arte dall’artista ravennate Federica Giulianini dove continuo la ricerca e lo studio di tecniche ed espressioni che arricchiscono il mio lavoro di artista, illustratrice, insegnante. Continuo con la mia ricerca attraverso percorsi e corsi personali che frequento annualmente, per ampliare le mie competenze e soddisfare la mia sete di conoscenza.

A r t E m o t i v a

E’ un progetto pratico, inserito in Decorazione Creattiva e che viene svolto solo in presenza,
ludico, artistico dedicato alla ricerca dei propri talenti e della propria voce intuitiva, per sbloccare le proprie insicurezze e riconoscere se stessi.

L’arte è una pratica magica
che con dolcezza e meraviglia apre ogni porta verso la consapevolezza di sé, aiutandoti a superare i limiti costruiti dalla paura.

Picasso dice; “io faccio sempre ciò che non posso fare, in modo da imparare come farlo”.
Questo è diventato il mio mantra!

(Dedicato a Wambli Moni : Il tamburo sciamanico è il mio compagno di viaggio)

Decorazione creattiva

E’ un progetto
dove insegno, online e offline, il mio metodo: Mano, Mente, Intuito, con la pratica creativa intuitiva, unita al concetto di arte. Serve a riprendere in mano la creatività che si ha abbandonato da tempo e che ha creato un disequilibrio personale molto importante.
Consapevolezza e sperimentazione sono i due fondamenti basilari dei miei corsi.

Decorazione Creattiva è un mezzo che mostra come approcciarsi al mondo creativo dell’arte in modo alternativo, semplice e divertente.
Aiuta alla crescita personale, all’autostima, a staccare dalla noia, al riconoscimento interiore ma soprattutto a ritrovare la propria voce creativa molto spesso bloccata da idee e preconcetti.
Lavorando sull’incontro attivo tra azione, pensiero e istinto, (mano, mente, intuito),sullo sviluppo della fantasia e delle conoscenze, competenze ed esperienze, impari a realizzare il tuo progetto personale con semplicità ritrovando il tuo equilibrio interiore.

La Decorazione da cui sono partita, è una materia divertente che si trova in tantissimi ambiti creativi e che diverte, sblocca e ti fa ritornare al gioco.
La puoi sperimentare dalla ceramica, dall’illustrazione, dal tromp l’oeil dall’architettura, dal restauro dal design, dall’arredamento e dall’arte, una materia che adoro e che cerco di inserire in ogni mio lavoro! 

Nel 2021 ho consolidato il mio progetto multimediale e ho continuato la formazione personale in campo artistico, creativo. Lo studio e la sperimentazione sono basilari per poter integrare le competenze e le conoscenze migliori. Ho avviato definitivamente il mio Studio di Decorazione Creattiva online cominciando , dopo formazione specifica con Nejua Trentacoste, il percorso di blogger creativa.

Nel 2022 ho conseguito il percorso base di SoulCollage® per arrivare a fine anno con la formazione per la certificazione di Facilitatrice SoulCollage® e l’uso del metodo. Ho partecipato anche al percorso base del Metodo CAVIARDAGE® di Tina Festa per imparare l’uso del metodo CAVIARDAGE® . Questi studi sono molto importanti per la mia formazione personale, per integrarli sia nei miei lavori artistici sia nei percorsi di formazione per le mie allieve.

L’arte è espressione dell’anima.

Ad ogni età si può imparare e queste pratiche creative sono un vero e proprio viaggio alla scoperta di sé.
La mano si trasforma in un mezzo magnifico di espressione mentale, soggettiva, che consente l’aumento della propria consapevolezza.

La costanza nell’esercizio manuale e lo studio dell’osservazione, volti a migliorare le conoscenze che sono le fondamenta per ogni pratica creativa, generano non solo una realizzazione grafica meravigliosa, ma migliora la concentrazione e porta a calmare la mente e ad entrare in una sorta di unione con sé stessi e con ciò che è in profondità, residenza della bellezza universale!

VUOI DARE INIZIO AL TUO CAMBIAMENTO?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter!

Accedi in anteprima ai contenuti del Blog, guide, consigli e ai materiali gratuiti che ti aiuteranno a costruire il tuo progetto personale.

Pratica Decorazione Creattiva anche pochi minuti al giorno è il miglior regalo che tu possa fare a te stessa. Partendo da passi semplici, può cambiarti la vita!

info@enryllustrations.com